AMCA - Casa materna di Quilali

Contesto locale:

La mortalità materna, includendo la morbilità associata alla gravidanza e al parto, è un grave problema di salute pubblica in Nicaragua e colpisce principalmente le popolazioni rurali.

Obiettivo del progetto:

Diminuire la morbi-mortalità materna e perinatale del Municipio di Quilali.

Piano di azione:

La Casa Materna di Quilali ospita donne in gravidanza, e offre un servizio di levatrici che si occupano di missioni di educazione comunitaria sul territorio, organizzando corsi di informazione sulla salute, sul parto e sulla pianificazione famigliare. All’interno della struttura è sempre presente un gruppo di infermiere ostetriche che offre assistenza alle donne ospitate e le accompagna al Centro di Salute o all’Ospedale per il parto, si occupa di loro e del neonato una volta usciti dalla struttura sanitaria e segue il ritorno nelle loro comunità. Vengono inoltre organizzati gruppi per la formazione sul tema dei rischi durante la gravidanza, puerperio, cura dei neonati e pianificazione.

    Beneficiari

    circa 540 donne all'anno

    Partner locale

    Asociacion Casa Materna Quilali CAMAQUI

    Costo totale del progetto (CHF)

    CHF 23'350

    Sostenuto tramite FOSIT da (CHF)

    Città di Lugano: CHF 3'500 nel 2014
    Cantone Ticino: CHF 9'500 nel 2013
AMCA - Casa materna di Quilali
AMCA - Casa materna di Quilali

Regione

Dipartimento Nueva Segovia, Nicaragua

Durata del progetto

2014

Stato del progetto

Concluso
Torna su