Associazione SAED Etiopia - Acquedotto Agraro Bushi

Contesto locale:

Nel villaggio di Agaro Bushi, in Etiopia, manca l’accesso all’acqua potabile, il che comporta seri problemi di salute ed igiene per la popolazione.

Obiettivo del progetto:

Migliorare le condizioni di vita della popolazione di Agaro Bushi.

Piano di azione:

Fornire acqua a sufficienza alla scuola elementare, all’ambulatorio medico e a una sessantina di famiglie tramite dei punti di rifornimento. Il progetto viene eseguito dalla “Comunità Volontari per il Mondo” una ONG italiana specializzata in progetti idrici e attiva da diversi anni nella regione. Si tratta di captare una sorgente distante 1,2 chilometri, con un sistema a gravità. La popolazione contribuisce con il 10% ai costi dell'impianto collaborando attivamente alla costruzione. Un "comitato dell'acqua" (WATSAN Committee), eletto dalla popolazione, si occupa della gestione e della manutenzione dell'impianto.

    Beneficiari

    circa 900 bambini e i loro insegnanti

    Agaro Bushi Primary Clinic

    circa 60 famiglie

    Partner locale

    Autorità comunali

    Autorità distrettuali

    Comunità Volontari per il Mondo (CVM)

    Costo totale del progetto (CHF)

    40'200 CHF

    Sostenuto tramite FOSIT da (CHF)

    AIL: 10'000 CHF nel 2013
Associazione SAED Etiopia - Acquedotto Agraro Bushi
Associazione SAED Etiopia - Acquedotto Agraro Bushi

Organizzazione

SAED Etiopia

Regione

Decha Woreda, Etiopia

Durata del progetto

2014 - 2016

Stato del progetto

Concluso
Torna su