HELVETAS - Bhutan, formazione professionale nel settore edile

Contesto locale:

Negli ultimi due decenni l’ONU ha annoverato il Bhutan tra i paesi più poveri del mondo. Il 40% degli abitanti ha meno di 18 anni e la crescente disoccupazione giovanile preoccupa seriamente il governo perché molto spesso accompagnata da problemi sociali e uso di stupefacenti. Al momento l’edilizia è il settore più importante ed offre possibilità d’impiego. Tuttavia, la mancanza di forza lavoro specializzata all’interno del paese spinge al reclutamento di personale straniero.

Obiettivo del progetto:

Migliorare le condizioni di vita della popolazione locale attraverso più opportunità di impiego per i giovani studenti e aumentare il reddito nel settore dell’edilizia.

Piano di azione:

Potenziamento della formazione professionale e ottimizzazione delle condizioni strutturali di base. Grazie a una proficua collaborazione con gli istituti tecnici locali, le istituzioni e il settore privato, si punta a migliorare le competenze di docenti e alunni, favorendo così il collegamento con le imprese attraverso esperienze di praticantato.

    Beneficiari

    5'000 studenti

    Partner locale

    Ministero del lavoro e delle risorse umane
    Ministero dell’educazione
    Istituti tecnici di Chumey e Dekiling

     

    Costo totale del progetto (CHF)

    CHF 2'179’210

    Sostenuto tramite FOSIT da (CHF)

    Città di Lugano: CHF 7’000 nel 2016
HELVETAS - Bhutan, formazione professionale nel settore edile
HELVETAS - Bhutan, formazione professionale nel settore edile

Regione

Bhutan

Durata del progetto

2013 - 2017

Stato del progetto

Concluso
Torna su