HELVETAS - PACEA-est: acqua potabile per 100'000 persone

In Burkina Faso molte persone non hanno accesso all’acqua potabile. Una delle principali cause di morte nel paese è la dissenteria provocata dal consumo di acqua non potabile. Le province di Gnagna e Tapoa, nell'Est del paese, sono state a lungo trascurate, ma di recente si è assistito a un leggero incremento negli investimenti sia governativi sia internazionali.

Obiettivo del progetto:

Migliorare le condizioni di vita della popolazione residente in 6 comuni, grazie ad un accesso facilitato all'acqua potabile, a migliori condizioni igieniche e all'elaborazione di piani di sviluppo comunali pertinenti.

Piano di azione:

Il progetto ambisce a fornire sufficienti conoscenze alle autorità comunali ed agli altri operatori locali, affinché essi possano fornire autonomamente servizi idrici di qualità. Tra le attività vi sono workshop, corsi di formazione e processi di accompagnamento alle autorità comunali per l'elaborazione di piani di sviluppo nel settore idrico e dell'igiene pubblica. Inoltre, vengono sviluppati sistemi di trattamento dell'acqua e costruite infrastrutture pubbliche per l'igiene e per l'approvvigionamento idrico.

Beneficiari

circa 100'000 persone

Partner locale

HELVETAS Swiss Intercooperation Burkina Faso

Finanziamenti

  • AIL SA:
    • CHF 20'000 nel 2013
    • CHF 15'000 nel 2012
  • Costo totale del progetto: CHF 590'386
HELVETAS - PACEA-est: acqua potabile per 100'000 persone
HELVETAS - PACEA-est: acqua potabile per 100'000 persone

Settori di attività

Acqua potabile - WASH

Obiettivi agenda 2030

Continente

Africa

Regione

Province di Gnagna e Tapoa, Burkina Faso
© 2018 FOSIT - by Meraviglioso.ch