Kammea - Centro Protesi presso l’Ikonda Hospital

Contesto locale:

L’Ospedale Consolata Ikonda Hospital in Tanzania, con il quale Kammea collabora da circa un decennio, è uno dei più importanti del paese e serve un enorme bacino di utenza. Molti pazienti percorrono centinaia di chilometri per raggiungere l’ospedale. Attualmente l’ospedale non dispone delle infrastrutture e dei tecnici per fornire protesi ai numerosi amputati nella regione.

Obiettivo del progetto:

Migliorare la qualità di vita di circa 200 amputati alle gambe all’anno creando un centro ortopedico nell’ospedale di Ikonda.

Piano di azione:

Con questo progetto Kammea vuole completare gli sforzi ad oggi compiuti realizzando, nell’ala dell’ospedale, un centro per la costruzione di protesi e la riabilitazione, formando in loco i tecnici necessari, grazie al coinvolgimento di Swissleg. Per il momento, considerando la tecnologia innovativa di Swissleg, il centro potrà offrire protesi solo agli arti inferiori. I beneficiari principali del progetto (ca. 200 pazienti all’anno) saranno sia i bambini che, sovente a causa delle ustioni, subiscono delle amputazioni, sia gli adulti la cui amputazione degli arti è dovuta essenzialmente a infezioni non curate, diabete e incidenti. Le attività previste sono: l’invio di materiale e macchinari per la realizzazione di un centro ortopedico, l’allestimento di un magazzino e di un’officina ortopedica, e la formazione specializzata di due tecnici ortopedici.

    Beneficiari

    circa 200 amputati all'anno; 2 tecnici ortopedici

    Partner locale

    Ikonda Hospital

    Costo totale del progetto (CHF)

    CHF 15'000

    Sostenuto tramite FOSIT da (CHF)

    Cantone Ticino: CHF 13'000 nel 2016
Kammea - Centro Protesi presso l’Ikonda Hospital
Kammea - Centro Protesi presso l’Ikonda Hospital

Regione

Ikonda, Tanzania

Durata del progetto

2016-2019

Stato del progetto

In corso
Torna su