Opera Padre Giovanni Bosco Yilirwahandi - Atelier di taglio, cucito e ricamo

Contesto locale:

Il Centro di riabilitazione St. François d'Assise, in Ruanda, è stato aperto nel 2010 per far fronte alla crescente richiesta della regione. Attualmente è l'unico centro per la terapia e la formazione di giovani disabili nella prefettura occidentale. Il Centro è gestito dalla comunità di Suore penitenti di St. François d'Assise e sorge di fianco al centro nutrizionale e al centro di salute gestito dalle stesse. Il centro accoglie bambini e giovani adulti con diversi tipi di andicap mentale e/o fisico. Molti dei giovani disabili fisici non hanno avuto la possibilità di essere scolarizzati e non sono in grado di prendere a carico la propria persona.

Obiettivo del progetto:

Facilitare l’autonomia dei giovani che stanno seguendo dei corsi di di alfabetizzazione e calcolo presso il centro di riabilitazione.

Piano di azione:

Creare un atelier per insegnare ai giovani le tecniche di taglio, cucito e ricamo e permettere loro di lavorare nell’atelier, guadagnando un minimo salario. L’atelier permette inoltre alla congregazione di avere un’ulteriore fonte di guadagno per auto-finanziarsi e far fronte alle spese di cura dei pazienti più poveri.

    Beneficiari

    circa 10 giovani impiegati nell'atelier

    Centro di riabilitazione St. François d’Assise

    Partner locale

    Congregazione delle Suore penitenti di St. François d'Assise

    Costo totale del progetto (CHF)

    CHF 37'324

    Sostenuto tramite FOSIT da (CHF)

    Cantone Ticino: CHF 5’000 CHF nel 2012
    Cantone Ticino: CHF 4'000 nel 2013
    Città di Lugano: CHF 3'000 nel 2014
    Cantone Ticino: CHF 2'000 nel 2014
Opera Padre Giovanni Bosco Yilirwahandi - Atelier di taglio, cucito e ricamo
Opera Padre Giovanni Bosco Yilirwahandi - Atelier di taglio, cucito e ricamo

Regione

Distretto di Rusizi, Ruanda

Durata del progetto

2013 - 2016

Stato del progetto

Concluso
Torna su