Opera Padre Giovanni Bosco Yilirwahandi - Centro cure e riabilitazione Karambi

Contesto locale:

In Ruanda coloro che pagano la “mutuelle de santé” ricevono un aiuto dallo stato per le cure e terapie nelle strutture statali. Purtroppo molte famiglie non possono permettersi la “mutuelle de santé”, inoltre per le cure ortopediche e per malattie mentali vengono prevalentemente offerte strutture private (nelle poche strutture statali ci sono liste d’attesa di anni). Le strutture private ricevono una piccola sovvenzione statale, che non copre però i costi totali.

Obiettivo del progetto:

Migliorare e aumentare la capacità di presa di carico e la qualità di vita delle persone con disabilità fisiche e mentali nella regione di Karambi. Favorire l’accesso alle cure e al percorso riabilitativo a un maggior numero di disabili (soprattutto i più poveri).

Piano di azione:

Mettere a disposizione locali adatti allo scopo del progetto, fornire materiale necessario per la riuscita delle cure e delle terapie e favorire il transfer di conoscenze alle famiglie dei disabili.

    Beneficiari

    circa 500 bambini/giovani disabili e le loro famiglie

    circa 200 adulti/anziani che necessitano di terapie

    Partner locale

    Congregazione delle Suore penitenti di St. François d'Assise

    Costo totale del progetto (CHF)

    57'115 CHF

    Sostenuto tramite FOSIT da (CHF)

    Cantone Ticino: 3'500 CHF nel 2016
    Città di Lugano: 2'000 CHF nel 2016
    Comune di Bioggio: 2'775 CHF nel 2016
Opera Padre Giovanni Bosco Yilirwahandi - Centro cure e riabilitazione Karambi
Opera Padre Giovanni Bosco Yilirwahandi - Centro cure e riabilitazione Karambi

Regione

Karambi, Ruanda

Durata del progetto

2015 - 2018

Stato del progetto

In corso
Torna su