Sacrificio Quaresimale - Formazione di laici in animatrici e animatori socio-pastorali e introduzione alla loro attività sul terreno

Contesto locale:

La Repubblica Democratica del Congo ha alle sue spalle un passato travagliato e un futuro ancora più incerto. Nella città di Kananga, come in altre province del paese, la quotidianità è contrassegnata da una gestione statale precaria, da continue violazioni dei diritti umani, da un sistema scolastico precario e da una povertà endemica.

 

Obiettivo del progetto:

Migliorare le condizioni di vita della popolazione locale attraverso programmi di educazione. Grazie alla formazione, animatrici e animatori acquisiscono strumenti per entrare in contatto con la popolazione e aiutarla coinvolgendola a uno sviluppo duraturo.

Piano di azione:

Formazione su tre anni di animatrici e animatori socio-pastorali in modo  che possano svolgere attività di sviluppo sul territorio della loro parrocchia di provenienza. Gli argomenti tecnici della formazione includono lo sviluppo autodeterminato, le pari opportunità, la sicurezza alimentare, i mutamenti climatici, la protezione dell’ambiente vitale, l’ecumenismo, i metodi di prevenzione delle violenze sessuali e delle malattie sessualmente trasmissibili.

    Beneficiari

    59 animatrici/tori formati

    circa 2'500 persone della comunità

    Partner locale

    Institut Supérieur de Sciences Religieuses (ISSR)

    Costo totale del progetto (CHF)

    53'136 CHF

    Sostenuto tramite FOSIT da (CHF)

    Città di Lugano: 3’500 CHF nel 2016
Sacrificio Quaresimale - Formazione di laici in animatrici e animatori socio-pastorali e introduzione alla loro attività sul terreno
Sacrificio Quaresimale - Formazione di laici in animatrici e animatori socio-pastorali e introduzione alla loro attività sul terreno

Regione

Kananga, Repubblica Democratica del Congo

Durata del progetto

2015 - 2016

Stato del progetto

Concluso
Torna su