Acqua potabile per gli ospiti della Maitreya Foundation

Nel Nepal centrale, nel comune di Patan, è stato realizzato un pozzo con allacciamenti ai bagni e un blocco di docce, per coprire il fabbisogno idrico dell’orfanotrofio “Maitreya Foundation”, in funzione di una migliore pulizia e di una corretta igiene dei 102 bambini ospiti. La Fondazione prende a carico bambini di strada, orfani, abbandonati, bambini di madri sole, provenienti dalle famiglie povere delle zone rurali o di casta Dalit, la più bassa.
A fronte della pandemia da COVID-19, un regolare approvvigionamento idrico (che in precedenza era discontinuo e avveniva tramite camion cisterna con un impatto economico e ambientale di rilievo) è stato fondamentale per contenere il propagarsi del virus. Inoltre con l'installazione di filtri, l'acqua potabile ha permesso la preparazione dei pasti con garanzia di migliore qualità del cibo a beneficio della salute di tutti gli ospiti. 

(Nella foto: la Maitreya Foundation ospita bambini/e e ragazzi/e da 1 ai 16 anni.
 

Beneficiari

102 bambini e ragazzi tra 1 e 16 anni
17 persone tra staff e docenti

Partner locale

Maitreya Foundationa Nepal

Finanziamenti

  • AIL SA:
    • CHF 10'000 nel 2020
  • AMB:
    • CHF 10'000 nel 2020
  • Fondazione Adiuvare:
    • CHF 10'000 nel 2020
  • Costo totale del progetto: CHF 47'000
Acqua potabile per gli ospiti della Maitreya Foundation

Organizzazione

Eco-Himal Svizzera

Obiettivi agenda 2030

Stato progetto

Progetti conclusi

Periodo

2021

Continente

Asia, Medio Oriente

Paese

Nepal

Regione

Godamchaur, Kathmandu Valley
© 2022 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch