Tutela delle persone con malattia mentale

La situazione sociale delle persone con malattia mentale in Costa d'Avorio è caratterizzata dalla totale assenza di tutela assistenziale e sanitaria da parte del servizio sanitario statale. Queste persone sono prive di capacità economiche proprie e, spesso, anche della rete familiare che tendenzialmente esclude l'ammalato dal proprio contesto. Nella regione Savanes, la Congregazione Filles de la Croix (FDLC) è l'unica organizzazione che, con strutture proprie (Centro Giubileo S. Camillo di Korhogo e altre), offre servizi di accoglienza, cura, formazione e reinserimento sociale a persone affette da malattie psichiatriche.

 

Obiettivo del progetto:

Ridurre l'emarginazione delle persone con malattie mentali e raggiungere l'autosufficienza alimentare del Centro di Korhogo.

Piano di azione:

Garantire opportunità di formazione e lavoro alle persone con malattie mentali, inserendo e formando nuovo personale competente. Riorganizzare le strutture per l'allevamento di polli, pecore e maiali, ristrutturare le abitazioni per gli ospiti del Centro e implementata l'infrastruttura tecnologica per la produzione agricola, per l'acqua e per la produzione di energia elettrica.

 

Beneficiari

Ospiti del Centro Giubileo S. Camillo di Korhogo

Partner locale

Congregazione Filles de la Croix (FDLC) Korhogo

Finanziamenti

  • DSC:
    • CHF 109'337 (2012-2014)
  • Costo totale del progetto: CHF 245'000
Tutela delle persone con malattia mentale

Organizzazione

ACTA

Obiettivi agenda 2030

Stato progetto

Progetti conclusi

Continente

Africa

Regione

Dipartimento di Korhogo, Costa d'Avorio
© 2021 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch