Investire nella salute delle madri per dare un futuro ai figli

Nella Repubblica Democratica del Congo nella zona di Kasumbalesa, al confine con lo Zambia,  è stata edificata nel 2017 una struttura ospedaliera con reparti di pediatria, medicina interna, laboratorio analisi, chirurgia, radiologia, oculistica e maternità-ostetricia con l'obiettivo di rendere un buon servizio sanitario presente ed economicamente accessibile alle fasce più povere della popolazione.
Col fine di promuovere la salute materna, neonatale e infantile, il presente progetto ha contribuito all'allestimento del reparto di maternità-ostetricia con l’acquisto di attrezzature all'avanguardia e, supportati da una rete di professionisti volontari provenienti da Svizzera e Italia, all'organizzazione di corsi di aggiornamento e di formazione specializzata del personale medico e paramedico locale sull’uso e manutenzione della strumentazione.

Dall’inizio del progetto 715 donne si sono accostate a questo reparto per un consulto pre-natale o per il parto, preferendo una struttura sanitaria e personale formato a metodi di parto tradizionali, spesso poco igienici e per niente rispettosi del diritto alla salute delle giovani madri.

(Nella foto: Il reparto di ostetricia-maternità della clinica di Kasumbalesa - agosto 2019)

 

Beneficiari

Circa 8'000 persone

Partner locale

Diocesi di Sakania-Kipushi, Lumumbashi
Figlie di Maria Ausiliatrice, Lumumbashi

Finanziamenti

  • Cantone Ticino:
    • CHF 12'000 nel 2018
  • Costo totale del progetto: CHF 274'986
Investire nella salute delle madri per dare un futuro ai figli
  • Organizzazione

    Opera Don Bosco Mondo

    Obiettivi agenda 2030

    Stato progetto

    Progetti conclusi

    Periodo

    2018, 2019, 2020

    Continente

    Africa

    Paese

    RD Congo

    Regione

    Regione del Katanga
    © 2021 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch