Per il diritto a un habitat e un'abitazione adeguata. Interscambio con l'architetto Alain Vimercati

In Bolivia, le regioni metropolitane vivono da decenni una crescita rapida della popolazione: l’esodo rurale alla ricerca di migliori condizioni di vita, ha portato ad un aumento repentino del numero di abitazioni. A Cochabamba a causa di una mancata pianificazione urbanistica, le fasce più povere della popolazione (tra cui donne sole con bambini) vivono in condizioni abitative precarie e in insediamenti nati in maniera sregolata.

L'architetto e cooperante Alain Vimercati collabora con la Fundación Pro Habitat Cochabamba, architetti, ingegneri civili e ambientali per la regolarizzazione dell’utilizzo dei terreni, la promozione dell’autocostruzione assistita, lo sviluppo di progetti di edilizia collettiva e la creazione di spazi pubblici e verdi di qualità a beneficio diretto di 30 famiglie disagiate. 

 
(Nella foto: Alain Vimercati durante un workshop participativo per l’analisi e l’elaborazione di una proposta per riqualificare e creare un parco urbano in un quartiere periferico di Cochabamba)



Beneficiari

15 collaboratori
30 famiglie (circa 155 persone)

Partner locale

Fundación Pro Habitat Cochabamba (FPH)

Finanziamenti

  • Cantone Ticino:
    • CHF 8'000 nel 2020
  • Costo totale del progetto: CHF 184'342
Per il diritto a un habitat e un'abitazione adeguata. Interscambio con l'architetto Alain Vimercati

Organizzazione

COMUNDO

Settori di attività

Progetti attiviEconomia

Obiettivi agenda 2030

Stato progetto

Progetti attivi

Periodo

2019, 2020, 2021, 2022

Continente

America Latina

Paese

Bolivia

Regione

Città di Cochabamba e La Paz
© 2021 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch