Riabilitazione e formazione in un centro ortopedico ad Arua

Nella città di Arua, in Uganda, nel corso del 2020 SwissLimbs, in collaborazione con il partner locale AVSI Uganda, ha implementato in un momento d’estrema urgenza (nei dintorni della città di Arua sono infatti ubicati tre campi profughi che accolgono centinaia di migliaia di rifugiati che scappano da guerre, carestie e arruolamenti forzati), la riabilitazione dell’ortopedia del Regional Referral Arua Hospital (RRAH), fino a quel momento in disuso a causa della mancanza di fondi governativi.
In questa seconda fase di progetto, si intende procedere con la completa riabilitazione dell’ortopedia, attraverso l’approvvigionamento di materiale ortopedico e protesico e la sostituzione di macchinari ormai vetusti. Per garantire la continuità del centro e per promuovere le competenze nel campo orto-protesico ugandese, una parte del progetto consiste nel realizzare due formazioni tecniche specialistiche (fabbricazione di protesi innovative a bassi costi e di ortesi su misura) ai tecnici impiegati nell’officina ortopedica del RRAH.


(Nella foto: Arua, Uganda - I tecnici ortopedici in formazione, intenti nella fabbricazione di protesi assieme al Direttore esecutivo di SwissLimbs, Roberto Agosta)

Beneficiari

Oltre 240 persone disabili
8 tecnici ortopedici

Partner locale

AVSI Uganda – The Association of Volunteers in International Service
Ministry of Health of Uganda

Finanziamenti

  • Cantone Ticino:
    • CHF 15'000 nel 2020
  • Costo totale del progetto: CHF 154'230
Riabilitazione e formazione in un centro ortopedico ad Arua

Organizzazione

SwissLimbs

Settori di attività

Progetti attiviSalute pubblica

Obiettivi agenda 2030

Stato progetto

Progetti attivi

Periodo

2021, 2022

Continente

Africa

Paese

Uganda

Regione

Arua, distretto di Arua
© 2021 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch