Laos: gli abitanti di 50 villaggi migliorano le loro condizioni di vita grazie all’apicoltura

Oudomaxy si trova nelle montagne del nord del Laos ed è una delle regioni più povere del paese. Le raccolte di riso non bastano e prodotti della foresta come gemme, frutti, bacche, funghi e radici forniscono un importante complemento, ai quali si aggiungono piccoli animali e insetti.

In molti villaggi le conoscenze sull’ape locale sono già presenti e giocano un ruolo importante per lo sviluppo di nuove tecniche e l’ottimizzazione dell’apicoltura in maniera sostenibile.

 

Obiettivo del progetto:

Acquisizione e miglioramento delle conoscenze in materia di apicoltura di produzione di miele e la sua commercializzazione.

Piano di azione:

Il progetto promuove la diffusione di nozioni di base per neofiti, una formazione continua e una stesura e diffusione di un calendario sulla fioritura della flora mellifera. Viene incentivato il coinvolgimento attivo della donna nella produzione di miele e cera. All’apicoltura, viene anche affiancata l’agricoltura organica per una protezione durevole delle risorse e dell’ambiente.

 

Beneficiari

Popolazione rurale in 50 villaggi (circa 15'000 persone)

Partner locale

Association for Sustainable Natural Beekeeping

Finanziamenti

  • Cantone Ticino:
    • CHF 12'000 nel 2013
  • Costo totale del progetto: CHF 85'781
Laos: gli abitanti di 50 villaggi migliorano le loro condizioni di vita grazie all’apicoltura

Obiettivi agenda 2030

Stato progetto

Progetti conclusi

Periodo

2015

Continente

America Latina

Paese

Laos

Regione

Provincia di Oudomxay, Laos
© 2021 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch