Formazione per mediatori di pace a Sunyani

In Ghana, malgrado la relativa stabilità politica, si riscontrano conflitti personali, familiari e comunitari che il sistema giuridico, pur essendo ben organizzato e funzionale, non è in grado di gestire efficientemente. I tempi delle numerose cause così si allungano, i querelanti perdono fiducia e si genera ulteriore instabilità e tensione nelle comunità.

 

Obiettivo del progetto:

Ridurre l'accumulo di conflitti non risolti e lo stato di conflitto sociale generale. Questo progetto è nato per sostenere, estendere e migliorare le attività del partner locale Marian Conflict Resolution Center (MCRC).

Piano di azione:

Sostenere e potenziare la qualità della formazione offerta dal partner locale MCRC, sia attraverso lo sviluppo di materiali didattici innovativi e la presenza di docenti di livello internazionale, sia consentendo a persone di diverse regioni del Ghana di partecipare alla formazione. Il MCRC mira a formare nuovi mediatori di pace su tutto il territorio ghanese attraverso due corsi di formazione: la formazione professionale per mediatori di pace e la formazione sui diritti umani.

 

Beneficiari

50 partecipanti della formazione professionale per Mediatori di pace 40 partecipanti della formazione sui diritti umani

Partner locale

Marian Conflict Resolution Center (MCRC)

Finanziamenti

  • Cantone Ticino:
    • CHF 6'000 nel 2015
    • CHF 3'500 nel 2016
  • DSC:
    • CHF 6'000 nel 2015
  • Costo totale del progetto: CHF 188'609
Formazione per mediatori di pace a Sunyani

Settori di attività

Formazione professionale

Obiettivi agenda 2030

Periodo

2015, 2016, 2017

Continente

Africa

Paese

Ghana

Regione

Brong-Ahafo e Northern Regions, Ghana
© 2018 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch