Acqua e Miele - APIDIANRA

 

Contesto locale:

La Costa d’Avorio, dopo un decennio di scontri e guerre civili che hanno impoverito il paese, dal 2012 sta conoscendo un periodo di pace e laboriosità. La pace ha dato forza all’economia e ha avuto numerosi benefici. Le problematiche principali affrontate dalla popolazione nella regione di Dianra, situata nel Nord del paese, sono: il basso reddito del lavoro rurale, eseguito ancora in maniera ancestrale, l’aumento della popolazione e la scarsa formazione professionale dei giovani.

Obiettivo del progetto:

Permettere uno sviluppo sano e duraturo del territorio di Dianra.

Piano di azione:

Formare 50 giovani nelle tecniche di apicoltura razionale per sostituire le pratiche di apicoltura selvaggia, che prevede l’uccisione delle api per accedere al miele. È inoltre prevista la costituzione di un’associazione comprendente tutti gli attori sul territorio, con lo scopo di raccogliere dati, relazionarsi con gli agricoltori, promuovere corsi, salvaguardare i fiori adatti all’apicoltura e relazionarsi con altre associazioni.

 

    Beneficiari

    50 apicoltori, 50 famiglie, 10 artigiani e venditori di legno e utensili

    Partner locale

    Missionari della Consolata

    Costo totale del progetto (CHF)

    CHF 27'785

    Sostenuto tramite FOSIT da (CHF)

    DSC: CHF 12'290 (2014-2016)
    Cantone Ticino: CHF 4'000 nel 2014
Acqua e Miele - APIDIANRA
Acqua e Miele - APIDIANRA

Regione

Worodougou, Costa d'Avorio

Durata del progetto

2015 - 2019

Stato del progetto

Concluso
Torna su