Associazione Fonfonmé - Progetto pescatori artigianali marittimi

Contesto locale:

In Benin, la comunità di pescatori di Ewe-Condji, composta da una centinaia di famiglie, vive ancora in case primitive senza acqua potabile e elettricità. Le tecniche e i mezzi utilizzati per esercitare la loro professione non permettono di realizzare una buona produzione e di avere degli introiti sufficienti per vivere decorosamente.

Obiettivo del progetto:

Migliorare le condizioni di vita della comunità di pescatori di Ewe-Condji, aumentando e migliorando le loro capacità produttive e promuovendo l’economia locale.                    

Piano di azione:

Appoggiare la gestione dell’attività dei pescatori fornendo materiale inerente la pesca. Sostenere la commercializzazione dei prodotti ittici introducendo mezzi di conservazione in una struttura adeguata per questo scopo, in modo da aumentare le vendite e ottenere una maggiore redditività dalla pesca. Assistenza e promozione all’istruzione come mezzo per l’autogestione.

    Beneficiari

    Comunità di pescatori di Ewe-Condji (circa 100 famiglie)

    Partner locale

    Communauté des pêcheurs d’Ewe-Condji (CPEC)

    Costo totale del progetto (CHF)

    CHF 70'000

    Sostenuto tramite FOSIT da (CHF)

    Cantone Ticino: CHF 3’800 nel 2015
Associazione Fonfonmé - Progetto pescatori artigianali marittimi
Associazione Fonfonmé - Progetto pescatori artigianali marittimi

Organizzazione

Associazione Fonfonmé

Regione

Ewe-Condji, Repubblica del Benin

Durata del progetto

2014 - 2016

Stato del progetto

Concluso

Tags

pesca
Torna su