• Home
  • News
  • Il Simposio FOSIT 2022 e la lotta alla povertà

Il Simposio FOSIT 2022 e la lotta alla povertà

Lun 24.10.22

Lotta alla povertà in tempi di crisi: la sfida globale

Con lo sguardo attento della cooperazione internazionale anche quest'anno FOSIT ha affrontato, in occasione del Simposio tematico tenutosi sabato 22 ottobre 2022 , il tema dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

In particolare questa edizione si è chinata sull’Obiettivo 1  “Povertà zero” con focus sulle sfide rappresentate dalle attuali crisi umanitarie e dalle tre grandi ipoteche del futuro nella lotta alla povertà: Covid-19, Guerra in Ucraina e Mutamenti climatici.

Con un record di partecipazione, il Simposio FOSIT ha attirato all'Università della Svizzera Italiana (USI) di Lugano un variegato pubblico di oltre 130 persone fra studenti, esponenti dal mondo  pubblico-istituzionale e ONG della Svizzera italiana.

Il panel composto da Pietro Veglio, Jacques Forster (Prof. emerito presso l’IHEID di Ginevra), Anne de Riedmatten (Missione svizzera all’ONU), Jean-Luc Bernasconi (DSC) e Jörg Frieden (Helvetas) ha dato vita ad un dibattito stimolante moderato da Verena Szabo, nota giornalista della RSI. L'introduzione di Pietro Veglio (presidente onorario FOSIT, membro della Commissione consultiva per la cooperazione internazionale) e i generosi contributi dei relatori hanno fornito spunti di riflessione su vari temi tra cui un'analisi sulle principali cause dell'arresto della riduzione della povertà estrema, le prospettive della cooperazione svizzera, il ruolo del "Sud Globale" a fronte di una possibile seconda Guerra Fredda, l'importanza del multilateralismo e della governance mondiale e le principali sfide delle ONG svizzere. 

Come raggiungerci

FOSIT
Piazza Molino Nuovo 15 
6900 Lugano - Svizzera
Tel. +41 91 924 92 70 / 72

Conti correnti

Conto Corrente Postale: 70-340-6 
IBAN CH73 0900 0000 7000 03406

© 2022 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch