CMSI

CMSI

Scopo e progetti: la Conferenza Missionaria della Svizzera Italiana (CMSI), nata nel 1978, è un organismo ecclesiale che ha ricevuto dai vescovi di Lugano e di Coira (per il Grigione Italiano) i compiti di formazione ed animazione missionaria, come pure la gestione di progetti pastorali in comunione con altre chiese. Essa si impegna nel mantenere i contatti con le comunità parrocchiali della Diocesi e con i missionari della Svizzera italiana sparsi nel mondo. Inoltre, forma, invia ed accompagna i missionari, religiosi e laici, nei diversi progetti diocesani. Attualmente la CMSI è impegnata: in Africa a Mbikou, Diocesi di Doba, nel Ciad, in Sudamerica a Baranquilla in Colombia e ad Espino Guarico e El Socorro in Venezuela. In Ticino, la CMSI svolge attività d’animazione e di formazione con giornate a tema e con incontri a livello di parrocchie e/o di gruppi. Una volta all’anno (luglio/agosto) organizza per giovani interessati un campo di lavoro in un paese del Sud, permettendo ai partecipanti di conoscere altre culture e di vivere a stretto contatto con realtà di emarginazione e/o di disagio. L’ufficio della CMSI svolge pure il compito di rappresentanza per la Svizzera italiana di MISSIO. Organo informativo della CMSI è il bollettino “Svizzera Italiana e Missione” che appare quattro volte all’anno e distribuito gratuitamente agli interessati.

Informazioni ONG

  • Presidente: Mauro Clerici
  • Persona di riferimento: Carlo Carbonetti
  • Indirizzo: Cia Cantonale 2/A, CP 5286, 6901 Lugano
  • Telefono: +41 91 966 7242
  • e-mail:
  • Anno di costituzione: 1978
  • Numero membri e/o sostenitori: 7
  • Pubblica utilità fino a: Indeterminata

Progetti finanziati attraverso FOSIT

Continente

Africa, America Latina

Zona di intervento

zona rurale zona urbana

Tipo di attività

Sostegno finanziario, Invio materiale, Padrinati collettivi, Elaborazione progetti
© 2019 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch