Insieme per la Pace

Insieme per la Pace

L’associazione “Insieme per la Pace” viene fondata a Signôra Valcolla nell’agosto del 1994, a seguito degli avvenimenti che sconvolgono il Ruanda. E’ attiva nel paese dei grandi laghi, con molteplici attività concrete.

Il suo scopo è la promozione e lo svolgimento di attività e la realizzazione d'opere di solidarietà umana e di cultura.

Presieduto da Gabriella Caldelari, il comitato è composto da un vice presidente e da altri sei membri.

I soci attuali sono circa trecento. Mediante una quota annua l'associazione fa fronte alle proprie spese amministrative locali e in Ruanda, senza deduzione alcuna sui fondi raccolti per beneficenza.

L’associazione lavora prevalentemente in zone rurali del Ruanda, con progetti concreti d’aiuto, tenendo sempre presente l'impatto sociale, culturale, economico ed ecologico per uno sviluppo sostenibile e la salvaguardia dell’ambiente.

Negli anni "Insieme per la Pace" ha realizzato diversi progetti che riguardano le comunità locali e che riguardano sia l'agricoltura (canna da zucchero, risaie, caffè, ananas), sia l'allevamento (due fattorie, distribuzioni di animali, progetti comunitari di allevamento maiali e apiari). A disposizione un centro di medicina tradizionale, una banca etica e una biblioteca in cui si offrono lezioni di alfabetizzazione).

Tali progetti ormai sono autosufficienti e danno lavoro a oltre mille persone.

Negli ultimi anni fornisce pompe idrauliche a energia solare per l’emergenza profughi nella savana del Ruanda e partecipa alla costruzione di nuovi villaggi.

Nel 2013 l'associazione ha altresì inviato aiuti per cure mediche e la ristrutturazione di abitazioni in Kossovo.

"Insieme per la Pace" conta circa settecento padrinati nominali. Con le collette, lotterie, vendite di oggetti d'artigianato locale ruandese importati direttamente, l'associazione vanta una capacità di raccolta ragguardevole.

Informazioni ONG

  • Presidente: Gabriella Caldelari
  • Persona di riferimento: Oriano Pagani
  • Membri di comitato/consiglio: Antonio Gentilini, Anna Socchi, Josianne Pavan, Rosmarie Santandrea.
  • 6951 Signôra Valcolla
  • Telefono: +41 91 944 14 88
  • e-mail:
  • Anno di costituzione: 1994
  • Numero membri e/o sostenitori: 1005
  • Pubblica utilità fino a: Indeterminata

Progetti finanziati attraverso FOSIT

Continente

Africa, Europa

Paesi

Georgia, Ruanda

Zona di intervento

zona rurale zona urbana

Tipo di attività

Sostegno finanziario, Padrinati collettivi, Accompagnamento a distanza, Supporto tecnico

Num. beneficiari progetti

20000

Num. progetti in corso

2
© 2019 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch