Centro agricolo di Zionou

Nel villaggio di Zionou, in Togo, si sono creati nuovi posti di lavoro e di formazione grazie al potenziamento delle attività produttive della fattoria e delll’orfanotrofio, fondato nel 2010 dall’Associazione OCPE (Organizzazione Cristiana per la Protezione e la Prosperità dell’Infanzia in Togo). Il centro agricolo produce miele, uova, caffè, pepe e palme, ed è stato potenziato nell'attività avicola con l’acquisto di 1'000 nuovi pulcini, per raggiungere un totale di 2'500 galline. Sono state ristrutturate alcune vasche per l’allevamento di pesci, e assunti tre giovani e una decina di donne organizzate in una cooperativa. Parte del ricavato del centro agricolo è utilizzato per finanziare l’orfanotrofio.

(Nella foto: un'immagine dell'orfanotrofio)

Beneficiari

3 giovani togolesi con una formazione agraria; Una cooperativa di 10 donne del posto; Una trentina di bambini accolti all’orfanotrofio

Partner locale

Organisation Chrétienne pour la protection et l’épanouissement de l’enfance au Togo (OCPE)

Finanziamenti

  • Cantone Ticino:
    • CHF 9'000 nel 2016
    • CHF 13'000 nel 2015
    • CHF 5'000 nel 2013
    • CHF 15'000 nel 2012
  • Altri:
    • Donatrice Privata: CHF 12'000 nel 2015
  • Costo totale del progetto: CHF 118'786
Centro agricolo di Zionou

Organizzazione

AAdO-Togo

Obiettivi agenda 2030

Stato progetto

Progetti conclusi

Periodo

2015, 2016, 2017

Continente

Africa

Paese

Togo

Regione

Prefettura d’Agou
© 2020 FOSIT - Privacy - by Meraviglioso.ch